Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

OK Informativa estesa cookie

Lettera del Presidente ai Soci

  • 26/05/2020
  • Articoli, ASD

Care socie e cari soci,

Spero innanzi tutto che la presente vi trovi in buona salute e lanciati verso la nuova normalità, dopo questo periodo veramente difficile della nostra vita.

Tutti capirete che nel periodo di quarantena appena trascorso tutte le attività della nostra associazione sono state sospese nel rispetto delle misure cautelative dettate dal Governo nell’ambito dell’emergenza sanitaria.

Fra le tante cose che non abbiamo potuto svolgere in questi mesi c’è anche l’annuale Assemblea dei Soci che quest’anno dovrebbe anche essere elettiva per la nomina dei Consiglieri che condurranno la nostra associazione nel prossimo triennio.

Ovviamente la situazione contingente ci ha suggerito di ritardare ogni decisione ma ora che siamo prossimi alla data del 30/6 entro cui l’Assemblea annuale si dovrebbe svolgere abbiamo ritenuto di prendere una decisione inusuale. Una decisione difficile e priva di ogni precedente trattandosi di una situazione mai vissuta prima.

Le attuali disposizioni governative, pur avendo fatto delle concessioni nella nostra vita quotidiana, consentono assembramenti e quindi anche lo svolgimento di assemblee in presenza fisica adottando prudenti distanze di sicurezza ma le disposizioni aziendali non ci consentono lo svolgimento delle riunioni. Abbiamo deciso quindi di convocare l’assemblea ugualmente gestendola con modalità alle quali ormai ci stiamo abituando, le modalità on-line. Nei prossimi giorni riceverete tutte le istruzioni per partecipare da remoto ma, nel frattempo, desidero riassumere i punti salienti delle decisioni approvate dal Direttivo:

- l’assemblea si svolgerà in data 23/6 in modalità web, la piattaforma vi verrà comunicata a breve
- viste le difficoltà contingenti, anche la raccolta delle candidature diventa complessa, per questo proporremo un prolungamento del mandato all’attuale Direttivo per un periodo massimo di un altro anno (fino alla fine del 2020)
- vi verranno anticipati i documenti che supporteranno l’assemblea: bilancio consuntivo 2019, bilancio preventivo 2020, proposta di posticipazione delle elezioni del nuovo Direttivo
- eventuali domande potranno essere anticipate tramite apposita casella postale.

Spero comprenderete che la difficoltà della situazione ci ha imposto di prendere delle decisioni che auspichiamo trovino il vostro accordo e, soprattutto, facciano fronte nel miglior modo possibile alla straordinarietà delle recenti circostanze.

Sperando di potervi rivedere presto sui campi di gara vi saluto affettuosamente.

Il Presidente
Alberto Valenti